ENGLISH / FRANÇAIS / DEUTSCH
 
   
     
   


Oad Reizen
RSI
Swiss Olympic
  19.03.2009
BOONEN E CANCELLARA PROVANO I PERCORSI


Il belga Tom Boonen, capofila della Quick-Step, con i compagni di squadra Allan Davis e Maarten Wijnants, ha visionato stamane il percorso dei prossimi Mondiali di Mendrisio.
Nel primo pomeriggio, in una conferenza stampa tenutasi all'albergo Stazione di Mendrisio, il belga ha rilasciato le sue impressioni sul tracciato: "Trovo che sia un percorso veloce. La prima salita è dura ma breve, mentre la seconda salita, quella della Torrazza, potrebbe risultare decisiva alla distanza soprattutto negli ultimi 400 metri. Mi preparerò adeguatamente perché ritengo di poter essere protagonista."

In giornata si è pure allenato sui circuiti dei Mondiali lo svizzero Fabian Cancellara che stasera al Centro Mercato Coperto verrà insignito per la seconda volta del prestigioso premio Mendrisio d'Oro. Come noto, Cancellara non essendo in condizioni a causa di una caduta, non parteciperà alla Milano-Sanremo e questa forzata defezione procura enorme dispiacere al bernese.
Sul percorso della prova in linea del Mondiale queste le osservazioni di Cancellara: "E' un tracciato che mi si addice. Tortuoso, duro alla distanza. Fluido e veloce invece il percorso della cronometro. Dovrò valutare bene la situazione e cioè, dovrò decidere la strategia da adottare a questi Mondiali. Puntando tutto sulla cronometro potrei poi pagare almeno in parte lo sforzo per la corsa in linea. Speculare sulla cronometro mi tornerebbe a vantaggio per la gara principe, ma è pur sempre un rischio. Dovrò pensarci bene."

Fotografie delle ricognizioni: http://www.tipress.ch/mendrisio09/
 


   
     
     
   
               
         
   
     COPYRIGHT © ASSOCIAZIONE MENDRISIO 09