ENGLISH / FRANÇAIS / DEUTSCH
 
   
     
   


Oad Reizen
RSI
Swiss Olympic
  Mostra d' arte classica sullo sport nell'antichità
GLI ATLETI DI ZEUS
12 settembre 2009 - 10 gennaio 2010 | Museo d'Arte, Mendrisio



In occasione dei Mondiali di ciclismo su strada 2009, il Museo d’arte di Mendrisio inaugura la stagione espositiva autunnale con una grande mostra dedicata all’immagine dell’atleta nell’antichità.

Per la prima volta la Svizzera italiana accoglierà, negli spazi rinnovati e amplianti dell’antico complesso di San Giovanni a Mendrisio, pezzi straordinari d’arte classica prestati da collezioni archeologiche di celebri musei europei, come quelli di Basilea, Monaco, Francoforte, Karlsruhe, Kassel, Wuerzburg, Dresda, Ginevra, Losanna e Zurigo.

La mostra mira a svelare attraverso oggetti di qualità tutto il valore, l’importanza e la bellezza della figura dell’atleta e del suo gesto, così come sono stati concepiti nella cultura occidentale fin dall’inizio dei secoli. In una carrellata di capolavori, fra torsi, teste, vasi e oggetti d’uso, il percorso racconterà storie ambientate sullo sfondo della Grecia classica e popolate di atleti alle prese con intensi allenamenti, con la vita dei ginnasi, con sogni di vittorie olimpiche e cerimonie panelleniche, gare e sfide nelle diverse discipline sportive. Il tutto ispirato alle competizioni degli eroi omerici e mitici, e all’ideale estetico greco, secondo il quale l’aspetto del corpo costituiva una componente importante della personalità utile al raggiungimento della gloria e dell’immortalità.

a cura di Simone Soldini, Esaù Dozio e Carlo Maria Fallani

Conferenza stampa: giovedì 10 settembre ore 11

Informazioni: museo@mendrisio.ch


 
Scarica la presentazione in PDF


 
Web site Museo d'Arte Mendrisio
 


   
     
     
   
               
         
   
     COPYRIGHT © ASSOCIAZIONE MENDRISIO 09